CAPELLI E CIBO

ALIMENTAZIONE E CAPELLI CONSIGLI PRATICI

OCCORRE UNA DIETA EQUILIBRATA

 

Studi scientifici hanno dimostrato come nelle diete carenti di proteine, sali minerali e vitamine

diminuisce il diametro del bulbo dei capelli accompagnato dalla notevole riduzione del pigmento melanico.

Per non far mancare nulla ai nostri capelli dobbiamo avere questi elementi sulla nostra tavola.

 

PROTEINE

Le proteine, uno degli ingredienti fondamentali per mantenere

i nostri capelli forti e sani, sono contenute nei seguenti alimenti:

 

 ◦ Soia (anche latte di soia)

 ◦ Pesce

 ◦ Carne (meglio tagli magri e carne bianca)

 ◦ L'albume delle uova

 ◦ Legumi

 ◦ Formaggi stagionati

 

SALI MINERALI

Ecco un'elenco dei sali minerali di cui hanno bisogno i tuoi capelli! 

A fianco troverai gli alimenti che li contengono.

 

      

 

FERRO

fegato, rognone, pesce, soia, molluschi, carne rossa magra, piselli, spinaci

MAGNESIO

spezie (ginger, chiodi di garofano), noci, semi vari, foglie di tè

RAME

fegato, noci, crostacei, fagioli, germe di grano, cacao, funghi, lievito

ZINCO

manzo, agnello, rognone, fegato, latte, formaggio, pollo, uova, sardine, crostacei,ostriche

SELENIO

cereali, pesce, uova, noci di Brasile

 

VITAMINE   

Queste sono le vitamine di cui i tuoi capelli hanno bisogno per essere sani e belli.

 

 

A

tuorlo d’uovo, fegato, pesci grassi, foglia verde, latticini,

ne sono particolarmente ricchi vegetali a colorazione giallo-arancione (visto che questi fattori sono direttamente responsabili di questo tipo di colorazione)

E

oli vegetali, cereali integrali, germe del grano

B2

uova, lievito di birra, latticini, broccoli, fagioli

B4

presente nella carne, nei cereali, nel tuorlo d’uovo, nelle patate, nei cavolfiori, nei pomodori

B5

fegato, funghi, broccoli

B6

pesce, pollame, cereali integrali, lenticchie, germe di grano, soia, spinaci, fagiolini, banane, frutta a guscio: pinoli, arachidi, noci, pistacchi, lievito di birra, semi di girasole, castagne

B9

lievito di birra, cereali, legumi, fegato, ortaggi a foglia verde

PP

lievito di birra, le carni, frutta, verdura, uova, cereali

H

latte , latticini, tuorlo dell'uovo, frutti di mare

C

peperoni, kiwi, agrumi, vegetali a foglia verde, pomodori

  E non dimenticare un bel massaggio al cuoio capelluto. Scopri come si fa!

 

I CAPELLI: STRUTTURA, CICLO E BENESSERE PSICO-FISICO

I capelli, che gli antropologi ed i biologi amano spesso definire "inutili annessi cutanei", hanno per l'essere umano un profondo valore simbolico, sul quale è inutile discutere! La loro funzione è quella di essere visti ed "ammirati". Il paziente che si rivolge al tricologo per la perdita o la caduta di capelli, reale o presunta che sia, è spesso un soggetto psicologicamente "fragile", talvolta in stato di profondo sconforto, ed il compito del tricologo è quello di dargli il suo aiuto, non potendo sempre "guarirlo".

Il paziente con defluvio, alopecia o calvizie ha diritto alla attenzione del tricologo; egli deve sentirsi ascoltato e capito perché si formi quel rapporto di fiducia, "empatia", essenziale alla riuscita di qualsiasi trattamento.

Il trattamento delle malattie dei capelli, in particolare il trattamento degli effluvi e dei defluvi, è molto spesso lungo e difficile.

Non esistono attualmente "cure miracolose" in grado di dare rapidamente quei risultati che i pazienti vorrebbero e che, talvolta, si attendono. D'altra parte siamo convinti che qualunque defluvio, seguito nel tempo, durante la sua evoluzione, curato adeguatamente e con competenza, possa sempre essere rallentato nel suo decorso naturale, possa spesso essere bloccato e talvolta anche invertito, con ricrescita parziale dei capelli perduti.